Anita Rizzini

Biotecnologo agroalimentare

Ricercatore InnovEn, laureato in Biotecnologie Agroalimentari presso l’Università degli Studi di Verona (2019). Dal 2019 partecipa al progetto INGREEN, nello sviluppo dell’impianto pilota per la produzione di PHA da reflui di cartiera. È anche coinvolta nel progetto AFTERLIFE, per l’ottimizzazione su scala di laboratorio della produzione di VFA e della digestione anaerobica di industrie e rifiuti. Opera anche come tecnico di laboratorio, seguendo analisi e ricerche per il pubblicoe organizzazioni private operanti nel settore delle acque reflue, dei rifiuti agroindustriali e biogas.