Novità

Il gruppo LabICAB presentato dal Corriere della Sera

Sette (1)

La storia e le attività del gruppo LabiCAB sono state oggetto dell’articolo pubblicato dal Corriere della Sera il giorno 06 novembre 2015. Il gruppo ricerca, sviluppa e trasferisce processi e impianti biotecnologici innovativi che possano rendere efficienti i depuratori di acque reflue urbane già esistenti, fino a trasformarli in “fabbriche di risorse recuperate”, sostenibili dal punto di vista tecnico, economico e ambientale, con attenzione alle emissioni di gas serra (carbon footprint). Punto di partenza della ricerca è, dunque, il territorio, con i suoi depuratori e la necessità di risolvere problemi cogenti, come la diminuzione di costi e di consumi energetici. Proprio per facilitare il trasferimento delle tecnologie innovative alle aziende locali, fino alle applicazioni su piena scala, è nato nel 2013 INNOVEN srl, spin-off dell’Università di Verona.

Articoli correlati